Nostalgia e novità per quest'anno di design.

Lo dichiariamo subito, non amiamo certo essere lamentosi, ma quest'anno il Fuorisalone ce lo siamo goduto davvero poco. Sarà stato per i tanti impegni da gestire in ufficio e per i pochi momenti che siamo riusciti a ritagliarci per visitare le installazioni milanesi, ma non abbiamo dubbi che buona parte della colpa di così tanta delusione per questa edizione del Fuorisalone arrivi dall'allontanamento che abbiamo notato nei confronti del design vero e proprio, per preferire la moda e la massa di curiosi in cerca di scatti perfetti per i propri social media. Code infinite di persone fuori dalle installazioni più “instagrammabili”, tanta arte e pubblicità, ma di design e novità del settore ne abbiamo notate purtroppo troppo poche!
Saremo dei nostalgici, ma anni fa il Fuorisalone era un piccolo evento nel centro di Milano, dove si potevano effettivamente incontrare le realtà più estrose ed eccentriche che non partecipavano all'eleganza suprema del Salone del Mobile a Rho Fiera. Oggi si è sparso fino agli estremi della città metropolitana e quindi impossibile da visitare tutto, e vi partecipa chiunque, dalla casa di moda, al negozietto dietro l'angolo, alle aziende di superalcolici e alle case produttrici di auto sportive. È vero che il design fa parte di ogni cosa e non può essere limitato al solo arredamento, ma forse preferiremmo i cari vecchi giri al Fuorisalone con novità veramente interessanti e meno installazioni “super-wow” con code di ore senza senso.

Dopo questa lunga premessa un po' polemica, ci teniamo comunque a fare il nostro resoconto delle novità interessanti che abbiamo scovato e che sicuramente riproporremo nei nostri futuri progetti!

Dato l'inizio di collaborazione tra il nostro team ed Enrico Colombo, azienda leader per la fornitura di pannelli di legno per l'arredamento e boiserie, la maggior parte del nostro tempo l'abbiamo passato proprio nel nuovo showroom aziendale che ha inaugurato in via Palermo, 1 e che rimarrà aperto su appuntamento anche dopo la design week. Qui abbiamo rivisto più approfonditamente il nuovo pannello Origami per la creazione di boiserie a parete uniche nel loro genere, grazie ad un sistema di piegatura del supporto ligneo e la continuazione della venatura del legno superficiale. Non sai di cosa stiamo parlando, ma sei un architetto/designer e ti interessa saperne di più? Scrivici subito!

Procediamo con le novità nel settore rivestimenti a parete, specialmente per quelle sostenibili che tanto apprezziamo e che ogni giorno di più proponiamo nei nostri progetti: il nostro incontro con Matteo Brioni è stato del tutto casuale, ma già dall'esterno della vetrina i suoi colori ci hanno come chiamato! Sempre in zona Brera, raggiungendo ogni giorno lo showroom di Enrico Colombo, passavamo di fronte a questa vetrina completamente colorata, ma con tinte dall'aspetto naturale e calmanti. Una mattina ci siamo quindi fermati e non potevamo che innamorarci immediatamente: rivestimenti con pigmenti naturali a base argilla, a prezzi molto interessanti!! Questo è quello che per noi sancisce sicuramente l'inizio di una collaborazione a lungo termine. Successivamente, sempre in zona, abbiamo rivisto -da fuori, perché c'era sempre coda per entrare!- gli splendidi prodotti di Kerakoll che l'anno scorso avevamo potuto conoscere meglio, ma ci siamo fermati ad incontrare anche un'altra azienda che, sulla falsa riga di Kerakoll, permette di rivestire pavimenti, muri e prodotti di ogni genere con uno strato cementizio colorato: si tratta di Sansone Pavimenti e ci sono piaciute in particolar modo le sue lampade a sospensione con finitura a cemento molto eleganti.

Per il settore arredo, invece, non abbiamo saltato la tappa da SolferinoLAB che non delude mai con i suoi prodotti da bagno di altissima qualità e che ci fa innamorare ogni volta delle saune e gli hammam di Megius spa. Ti ricordi che ne avevamo inserita una nel nostro progetto della casa vacanze sul lago di Como?
Novità per noi è stato il sistema modulare svizzero USM Haller per la creazione di pareti contenitive o piccoli mobili che con un suo particolare brevetto dell'angolo a sfera permette davvero un'infinità di composizioni. L'allestimento presso Rossignoli Biciclette ci è piaciuto particolarmente per il suo legame tra meccanica e tecnicità!

Non ci siamo poi persi lo showroom monocromatico ed elegantissimo di Cristina Rubinetterie, l'installazione di Missoni per i suoi nuovi prodotti, in particolar modo quelli outdoor, e la perfetta unione tra arte POP e design presso la galleria Robertaebasta in Solferino con gli arredi anni '60 e '70 e le opere d'arte di Ludmilla Radchenko.

Last but not least, siamo finalmente passati nel nuovissimo showroom di Kave Home a due passi dal Duomo per toccare con mano i complementi d'arredo, le sedie e gli splendidi imbottiti! Ti ricordiamo che per Kave Home possiamo offrirti uno sconto sul tuo prossimo acquisto, basterà inserire il codice AFFLAURANOENDESIGN prima del pagamento!

Anche quest'anno abbiamo fatto il pieno di contatti utili per i nostri futuri progetti, stay tuned!