Uno stile giovanile, ma sofisticato, legato ad un passato nomade, ma che oggi ha conquistato le città.

L'abbiamo dichiarato già nell'ultimo articolo e non poteva più aspettare un articolo dedicato esclusivamente allo stile Boho Chic che tanto si fa amare negli ultimi anni! Avendo parlato dello stile Bohémien da cui prende ispirazione, abbiamo già una base di partenza per le caratteristiche di questo home decor, ma ci sono alcune particolarità che lo rendono unico nel proprio genere.
Già dal nome si possono capire tante cose, infatti la parola Boho deriva proprio da Bohémien e dallo stile omonimo, ma con l'aggiunta della parola Chic, ovvero una nota elegante e raffinata ad uno stile prettamente eclettico.
Come ottenere questo stile in casa tua? Vediamo insieme alcune indicazioni!

  • Valgono praticamente tutte le raccomandazioni che abbiamo dato per lo stile Bohémien, ma ricordati sempre che qui dovrai giocare meglio con l'eleganza e con toni più sobri! Tinte naturali, soprattutto nelle varianti più calde, abbinate a pattern e texture creativi, dove però non bisogna eccedere con la vivacità in questo caso, ma privilegiare geometrie in rilievo, ma in un'unica tinta, piuttosto che mix di colori “folli”.
  • Immancabili saranno il legno, la paglia, il rattan e il vimini, specialmente se in gruppo con imbottiti e tessuti chiari!
  • Anche per lo stile Boho Chic il riciclo creativo e il vintage sono fondamentali, dona nuova vita agli arredi della nonna o a qualche chicca scovata in un mercatino. Non esagerare però, va bene mettere un tavolino in legno antico o una credenza, ma non sbagliarti o in un attimo perderai la tua cifra stilistica per ritrovarti con una casa in stile vintage! Bilanciare e creare un mix tra old e new è ciò che farà la differenza in casa tua.
  • La natura deve essere presente in casa, che sia nei legni scelti per i mobili o nei tessuti come lino, cotone e lana, o ancora nelle cento piante comprate al vivaio nella via accanto, l'importante è che ci sia.
  • Le lampade non dovrebbero avere un aspetto troppo tecnico e minimale, non vogliamo certo vedere binari o faretti neri che sono come linee dritte nell'ambiente! Opta per candele, lampadine calde e paralumi in tessuto o in rattan.
  • Osa con le decorazioni, non cascare nel banale e non farti fermare da niente nelle tue scelte: lo stile Boho Chic mantiene il suo animo libero, quindi se vuoi mettere in salotto la seduta da giardino sospesa, fallo!
must-have-ndesign-kave-home-boho-chic-casa-_3_

I must have di Ndesign con Kave Home

Ecco gli acquisti must have da fare per una casa in stile Boho Chic sul sito di Kave Home:

AA8785FN46_1V01
must-have-ndesign-kave-home-boho-chic-casa-_4_
must-have-ndesign-kave-home-boho-chic-casa-_1_
must-have-ndesign-kave-home-boho-chic-casa-_2_

A noi sembra già di vedere un salotto che prende forma, non trovi?
Non dimenticarti del tuo codice sconto: AFFLAURANOENDESIGN ti permetterà di avere uno sconto prima di concludere l'ordine!

 

Nel caso ti fossi perso gli articoli sugli stili precedenti, eccoli qui: stile bohémien, stile urban jungle, stile eco-chic, stile rustrial, stile wabi sabi, stile eclettico, stile moderno, stile industrial, stile giapponese, stile scandinavo, stile minimal, stile classico, stile contemporaneo, stile vintage, stile provenzale, stile inglese, e stile shabby chic.